La scala di Ragozzale, mirabile esempio di architettura alpina. La scala, tutta in lastre di pietra tranne gli ultimi otto gradini intagliati nella roccia, permette di superare una placconata liscia e assai ripida alta una ventina di metri. Il passaggio consentiva agli alpigiani di Trontano di raggiungere con gli animali (mucche, capre e anche alcuni maiali) l'Alpe di Ragozzale scavalcando la cresta tra il Pizzo Desen e la Testa di Menta. L'Alpe stato definitivamente abbandonato nel 1957 (informazioni tratte da: D.Barbaglia-R.Cresta, Genti e luoghi di Valgrande, Ed. Alberti, Verbania)

Indietro (torna alla relazione)   Avanti (passa alla foto successiva)   Escursionismo