Anello del Resegone (2)

 

Indietro (torna alla relazione)    Escursionismo

 

Il valico della Passata sullo sfondo del Passo del Fo, dell'omonima cima e della Bastionata del Resegone. In primo piano si vede uno dei 247 cippi che furono collocati tra il 1759 al il 1781 lungo il confine tra il Ducato di Milano e la Repubblica di Venezia (i due Stati in cui era divisa la Lombardia dal XV secolo al 1796, quando cessarono di esistere in seguito alle prime imprese militari di Napoleone). Sul lato opposto del cippo troviamo scritto "STATO VENETO". Sulla bacheca ben visibile anche nella foto si trovano molte informazioni sull'importanza del passo e sui cippi di confine.

La Grigna Meridionale (2177 m) e i suoi torrioni si affacciano dietro il Passo del Fo. Questa foto, come le quattro successive e quella del Rifugio Resegone, stata scattata durante un'altra gita che ho effettuato un mese dopo l'Anello del Resegone.
   
Il Pizzo di Brumano (1754 m) e la cima del Resegone (1875 m) con il Rifugio Azzoni (1856 m) visti dalla Passata.
   
La cima del Resegone e il Rifugio Azzoni ripresi con il teleobiettivo (ma la foto stata poi ulteriormente ritagliata in fase di postproduzione).
   
Un'ultima foto scattata dalla Passata. Oltre la cresta Nord-Est del Monte Magnodeno (1241 m) e oltre il Monte Prasanto (1241 m), con il grande ripetitore telefonico, appare il Monte Rosa. Dalla Passata, in una giornata limpida, si pu ammirare un bel panorama sulla Brianza e, in lontananza, sulle Alpi Occidentali (si vede anche la punta del Cervino). Anche questa foto stata scattata con il teleobiettivo e poi ulteriormente ritagliata.
   
La Valle Imagna vista dal sentiero che collega la Passata al Passo La Porta.
   
Un caratteristico passaggio lungo il sentiero che conduce dalla Passata al Passo La Porta.
   
Il Rifugio Resegone (1264 m).
   
Uno sguardo sulla Costa del Palio dal sentiero che, dal Rifugio Resegone, conduce alla Bocca di Palio, prima di immergersi nella bella faggeta.
   
Mucche al pascolo sopra la baita della foto precedente. Sullo sfondo, sulla  destra dell'immagine, si vede lo Zuc de Valmana (1546 m).
   

Indietro (torna alla relazione)    Escursionismo